Le Contessine Home Restaurant

Mi chiamo Jabir Abderrahim, Ibra per gli amici e sono marocchino. Da 18 anni sono in Italia, all'inizio ho svolto lavori salturari, poi dal 2008 ho iniziato a lavorare al Ristorante il Reale di Venaria, poi ho lavorato come cuoco per l'Associazione Ansembiou a Cà d'j Prà fino a cessazione del rapporto di lavoro a gennaio di quest'anno per chiusura attività. Poi c'è stato il blocco di tutto causa dei virus. Non ho potuto raggiungere mia moglie in Marocco ed alcuni amici mi hanno aiutato a crearmi il lavoro facendo da mangiare a casa mia. Da nove anni circa risiedo al Cresto di Ala di Stura nella Casa delle Contessine.
Con l'aiuto del proprietario e degli amici sto pulendo e riparando la casa per renderla ospitale come ai tempi delle contessine Rosa di San Marco che le abitavano.

La costruzione è al centro del borgo del Cresto e dispone di prato e terrazzo adatti ad ospitare tra vecchie pietre gli amici che desiderano trascorrere qualche ora conviviale. Il posto ideale per un home restaurant. Mi sono iscritto all'Associazione Home Restaurant Italia ed ho fatto comunicazione, tramite questa associazione, alla Questura di Torino per l'avvio di questa attività che non richiede particolari autorizzazioni.

Come giorno di apertura: giovedì, sabato e domenica.  Solo per persone prenotate e per un massimo di 500 coperti annuali.
Negli altri giorni: lunedì, martedì, mercoledì e venerdì sono disponibile ad aiutare a cucinare chi vorrà chiamarmi a casa sua o per fare piccoli lavori domestici e/o di assistenza.
Se qualcuno vuole assumermi come cuoco sono disponibile.

Sono specializzato in cucina piemontese e in alcuni piatti marocchini; l'agnello con uvetta e cipolla caramellata, cous cous, falafel, agnello con patate verdure; mi dicono che sono bravo a cucinare il pesce.

Tel. 3284630695

Aggiornamento:

Ho avuto pressioni per cessare l'attività di home restaurant ed ho comunicato alla questura la cessazione. Il Comune di Ala di Stura ha avviato un procedimento. Abbiamo avuto ispezioni da Carabinieri, asl, ufficio tecnico del comune con il Sindaco.

Per questo motivo faccio da mangiare gratis per gli amici e per gli amici degli amici e per i poveri che bussano alla porta. Un